Philips 349X7FJEW
Philips 349X7FJEW display 34 pollici UltraWide curvo
novembre 9, 2017
Dell XPS 13
Dell XPS 13 un nuovo 2 in 1 da 13 pollici con display InfinityEdge
novembre 16, 2017

Un nuovo malware sfrutta una versione fake di Windows Movie Maker

Windows Movie Maker

Adesso online esiste una versione pirata del famoso software gratuito di video editing Windows Movie Maker, ma i realtà è un malware che chiede soldi per poterci lavorare. E’ posizionata al primo posto su Google ed è una minaccia reale.

Windows Movie Maker

In rosso è evidenziato il sito contenente la versione con la versione fake Windows Movie Maker

Il falso Windows Movie Maker viene scaricato dal sito ‘windows-movie-maker.org’,  che addirittura compare tra i primi risultati quando si effettuano delle ricerche su Google con “Movie Maker” e “Windows Movie Maker. Ma come funziona la truffa di questo nuovo malware? Una volta installato su vostro computer il software malevolo chiede agli utenti di acquistare la versione completa a 29.95$, che avviene durante l’installazione e in fase di salvataggio dei video. Praticamente, diventa impossibile salvare i progetti, portando gli utilizzatori al pagamento della cifra. Ricordiamo che la versione ufficiale di Windows Movie Maker è completamente gratuita, in tutte le sue versioni.

Questa versione fasulla di Windows Movie Maker, è stato rilevato dagli esperti di ESET con il nome di Win32/Hoax.MovieMaker, si è rapidamente diffuso grazie alla continua richiesta del programma da parte degli utenti, programma ufficialmente rimosso dal sito ufficiale di Microsoft nel gennaio del 2017, in Italia la minaccia ha raggiunto ad inizio novembre il picco del 9% di infezioni.

Tutto lo staff Cosmos Network consiglia di verificare di aver aggiornato il proprio sistema operativo Windows con le varie patch di sicurezza e gli update rilasciati da Microsoft, oltre ad effettuare costantemente un backup di sicurezza su hard disk esterno, e rimuovendolo  fisicamente dal computer una volta finita la procedura.